Maestro

DSC_00301SANTINO STINCO è nato a Trapani nel 1956, ha iniziato la sua formazione artistico-musicale con la pianista-pittrice Lina Marini e in seguito ha proseguito studiando pianoforte e composizione con il M° Antonino Fortunato. Professore di Educazione Musicale dal 1978, si è sempre impegnato nell’ambito dei progetti teatro – scuola firmando le musiche e i testi di scena di alcune commedie musicali adatte per spettacoli scolastici e compagnie teatrali. Questi i titoli delle opere in cui si è prodotto: “Uno strano compito di Storia”, di Santino Stinco, “Cocco Drillo” libera interpretazione di una favola di Moravia, “C’era una volta” libera interpretazione della favola di Cenerentola, scritta da Enza Mannino, “… e nelle tenebre una luce rifulse” di Enza Mannino come libera interpretazione di alcuni versi della Bibbia riguardanti la Natività, “La pentola del Tesoro” di Plauto. Fortunata la collaborazione con Elio D’Amico, autore della commedia musicale “Proserpina”, che gli ha affidato la composizione dei brani musicali dell’opera. La commedia, dopo il debutto del 2003 presso il Teatro dell’Università di Trapani, è stata inserita nel programma di alcune prestigiose rassegne teatrali estive come la Stagione Classica del teatro greco di Segesta, di Erice e del teatro San Barnaba di Valderice. Da ricordare inoltre la realizzazione delle basi musicali di diversi spettacoli reinventati dal Prof. Francesco Cocco tra cui le parodie di “Odissea”, di “Pinocchio”, e dei “Promessi Sposi”. Dal 1991, Santino Stinco è direttore della “Nuova Banda M°Gabriele Asaro” di Paceco e con questa, oltre ai concerti effettuati in svariati centri della Sicilia, ha vinto nel 1994 il Primo Premio Assoluto al concorso Nazionale di musica “A.M.A.” Calabria , e nel 2004 il Diploma d’Onore al “T.I.M.” Torneo Internazionale di Musica XI edizione.

Sito Ufficiale: www.santinostinco.it